Progetto / Project

GustArti è appetito intellettuale, estetico, gastronomico: una fusione fra territorio e bellezza, misura ed eleganza ma anche provocazione là dove la visione moderna del cibo, attraverso lo sguardo di giovani artisti, può condurre a esiti imprevisti, là dove gli alimenti possono significare molto altro al di là dell’apparenza così come è stato più e più volte nella storia dell’arte.

GustArti fa parte del progetto “Pavia Vive Expo” ed è promosso da Camera di Commercio di Pavia in collaborazione con Ascom Pavia e Confcooperative Pavia.
Nasce da una suggestione promossa dai temi di EXPO 2015 e trova la sua sede naturale a Pavia e nella sua provincia, uno fra i molti luoghi incantevoli d’Italia: fra colline, vigneti, campi e architetture mozzafiato.
GustArti è un progetto che coniuga arte, territorio e turismo. Si rivolge a giovani artisti italiani chiedendo loro di ‘rispondere’, riunendole, tre parole chiave: nutrimento, rispetto della terra e gusto per la conoscenza.

GustArti is intellectual, aesthetic and gastronomic appetite. It is a fusion of place and beauty, measure and elegance, but also a provocation wherever a modern idea of food, seen through the eyes of young artists, leads to surprises, wherever ingredients take on a significance far beyond mere appearances, as occurred again and again in the history of art.

GustArti is part of the project “Pavia Vive Expo” (Pavia Lives Expo) and is promoted by the Chamber of Commerce of Pavia in collaboration with Ascom Pavia and Confcooperative Pavia.
GustArti began as an idea inspired by the theme of EXPO 2015 and found its natural  venue in Pavia and its Province, one of Italy’s many enchanting places: among hills, vineyards, fields and breathtaking architecture.
GustArti is a project that combines art, territory and tourism. It is aimed at young Italian artists, asking them to take part by combining three themes in their work: nutrition, respect for place, and taste (‘gusto’) for knowledge.

GustArti riunisce ristoratori e albergatori che si rispecchiano nell’idea che gusto del buono, dell’accoglienza e dell’arte siano una triade inscindibile per gustare la bellezza.

GustArti riunisce arte, cibo e relax dando vita ad una nuova forma di mostra diffusa: le opere scelte fra quelle proposte dai partecipanti andranno a formare più esposizioni itineranti ospitate da ristoranti e hotel del territorio pavese.

GustArti offre ad artisti, ristoratori e albergatori una cassa di risonanza ampia, attraverso il portale su cui ciascun aderente godrà di una ‘vetrina’ personale dalla quale cui farsi conoscere e valorizzare ulteriormente la propria specificità in un dialogo continuo e proficuo che diviene cassa di risonanza accogliendo altre tradizioni: culinarie, culturali, estetiche.

L’obiettivo finale è dar vita a una mostra collettiva, itinerante, in cui più linguaggi si incontrino creando canti e controcanti, offrendo una prospettiva quanto più possibile ampia sul nuovo panorama artistico italiano, accompagnato dal piacere del buon cibo e della buona accoglienza.

Il tutto ospitato da uno dei territori più belli d’Italia, Pavia e la provincia pavese: un territorio in cui cultura e arte sono di casa da sempre, dove artisti e letterati hanno lasciato il segno, dove uomini come Leonardo da Vinci hanno dimorato, lasciandosi ispirare dalla dolce bellezza del paesaggio.

GustArti brings together restaurateurs and hotels that believe in the trinity of good taste: food and wine, hospitality, and art, and know that this is the key to beauty.

GustArti combines food and relaxation to create a new form of ‘travelling’ art exhibition: the works chosen from those put forward by the participants will be used to create several itinerant art exhibitions in hotels and restaurants across the Province of Pavia.

GustArti offers artists, restaurants and hotels broad means to engage the public, through a web portal which gives individual participants dedicated space with which to highlight the characteristics that make each of them unique.

The final goal is to create a collective, itinerant exhibition, in which many languages interweave in melody and counter-melody, offering as broad a perspective as possible of the new artistic panorama in Italy, accompanied by the pleasure of good food and warm hospitality.

All this is to be hosted by one of the loveliest regions of Italy, Pavia and its Province: a land in which culture and art have always lived side by side, where artists and writers have left a mark, where men like Leonardo da Vinci have lived, and breathed in the inspiration of the countryside and its startling beauty.

Lasciati Ispirare…

GUSTO: Senso specifico per mezzo del quale viene riconosciuto e controllato il sapore delle sostanze introdotte nel cavo orale. Per estensione il termine è adoperato in etica e in estetica per designare la sensibilità del buono e del bello. (Treccani)


GustArti: è un’estensione del gusto; un’esperienza per gustare col palato ma anche con gli occhi. Questo è l’obiettivo di GustArti: sposare arti diverse per far vivere in modo nuovo il rapporto con cibo, bellezza e arte.


GustArti si fonda su tre parole chiave: nutrimento, rispetto della terra e gusto per la conoscenza.

Take Inspiration…

GUSTO (TASTE): A specific sense by means of which the flavour of substances introduced to the oral cavity are recognised and checked. Figuratively, the term is used in ethics and aesthetics to designate sensitivity to goodness and beauty. (Treccani).


GustArti is an extension of taste; an experience to taste not only with the palate, but also with the eyes.
This is the goal of GustArti: to wed different arts in search of new relationships between food, beauty and art.


GustArti is founded upon three key themes: nutrition, respect for place, and taste (‘gusto‘) for knowledge.