Promotori / Promoters

loghi-promotori

Camera di Commercio di Pavia

La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia è un ente pubblico dotato di autonomia funzionale. Opera nell’ambito del territorio provinciale e, sulla base del principio di sussidiarietà, svolge funzioni di supporto e di promozione degli interessi generali delle imprese e dell’economia locale nonché funzioni nelle materie amministrative ed economiche relative al sistema delle imprese.
La Camera di Commercio svolge, in particolare, le funzioni e i compiti relativi alla gestione del Registro delle Imprese, del Repertorio Economico Amministrativo e degli altri registri ed albi attribuiti alle Camere di Commercio dalla legge; promozione della semplificazione delle procedure per l’avvio e lo svolgimento di attività economiche; promozione del territorio e delle economie locali al fine di accrescerne la competitività, favorendo l’accesso al credito per le PMI anche attraverso il supporto ai consorzi fidi; realizzazione di osservatori dell’economia locale e diffusione di informazione economica; supporto all’internazionalizzazione per la promozione del sistema italiano delle imprese all’estero, raccordandosi, tra l’altro, con i programmi del Ministero dello sviluppo economico; promozione dell’innovazione e del trasferimento tecnologico per le imprese, anche attraverso la realizzazione di servizi e infrastrutture informatiche e telematiche; costituzione di commissioni arbitrali e conciliative per la risoluzione delle controversie tra imprese e tra imprese e consumatori e utenti; predisposizione di contratti-tipo tra imprese, loro associazioni e associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti; promozione di forme di controllo sulla presenza di clausole inique inserite nei contratti; vigilanza e controllo sui prodotti e per la metrologia legale e rilascio dei certificati d’origine delle merci; raccolta degli usi e delle consuetudini; cooperazione con le istituzioni scolastiche e universitarie, in materia di alternanza scuola-lavoro e per l’orientamento al lavoro e alle professioni.

ASCOM PAVIA

L’Associazione Commercianti della Provincia di Pavia (ASCOM) è l’organizzazione sindacale a cui aderisce la maggior parte degli imprenditori del commercio, del turismo e dei servizi della provincia.
Ascom è portavoce ed interprete delle aspirazioni, delle esigenze e dei progetti delle imprese ad essa associate. Ascom aderisce a livello nazionale a “Confcommercio – Imprese per l’Italia”, la più grande organizzazione nazionale che unisce le imprese del commercio, turismo e servizi.
L’Associazione Commercianti opera da oltre 70 anni sul territorio per migliorare la qualità e l’organizzazione delle imprese, con particolare attenzione alla qualificazione e all’aggiornamento professionale. Affronta, cercando soluzioni sindacali, problemi riguardanti la disciplina del commercio; offre assistenza e consulenza tecnica specializzata; elabora scelte su scala territoriale al fine di promuovere un’organica politica locale di sviluppo dei settori economici rappresentati.
Ascom propone agli Associati concrete iniziative di partecipazione all’attività sindacale di categoria per vivere tutti i cambiamenti che interessano il mondo del commercio, del turismo e dei servizi.
Offre una tutela professionale per gli interessi e ed i diritti degli operatori, svolgendo un importante ruolo di rappresentanza istituzionale. Numerosi sono i servizi offerti in ambito fiscale, legale ed amministrativo.
L’Associazione Commercianti della Provincia di Pavia dispone di un centro di formazione in grado di offrire un’ampia gamma di percorsi di formazione ed aggiornamento professionale, anche di carattere obbligatorio.
Presso l’Associazione Commercianti della Provincia di Pavia è costituita ed opera, ormai da oltre 70 anni, la “Mutua Ospedaliera Commercianti che eroga prestazioni sanitarie, sia in forma diretta che indiretta.
Attraverso ASCOM-FIDI, la Cooperativa di Garanzia voluta dall’Associazione Commercianti con lo scopo di prestare garanzie ai soci, agevola l’accesso al credito da parte delle imprese commerciali, turistiche e di servizi per le necessità di esercizio o di investimento offrendo la possibilità di un differenziato ricorso al credito personalizzate per ogni esigenza.

Confcooperative Pavia

Confcooperative Pavia è l’Unione provinciale della Confederazione Cooperative Italiane, la principale organizzazione, giuridicamente riconosciuta, di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo e delle imprese sociali.
Si ispira ai principi cooperativi fissati e periodicamente aggiornati dall’ACI (Alleanza Cooperativa Internazionale) e ai Principi ed alla tradizione della dottrina sociale della Chiesa.
Parlare della storia di Confcooperative significa ripercorrere la storia di un soggetto, da sempre protagonista, che, attraverso le alterne vicende del tempo, ha interpretato con serietà e coerenza la propria missione di rappresentanza, assistenza e tutela della cooperazione, portando avanti battaglie ed ottenendo risultati che, spesso, hanno prodotto risultati ed effetti favorevoli per l’intero movimento cooperativo italiano.
Gli scopi della Confcooperative sono:

  • la tutela e la rappresentanza di tutte le cooperative associate dei diversi settori di appartenenza (agricolo, edilizio abitativo, produzione e lavoro, cultura e tempo libero, solidarietà sociale, consumo) presso gli Enti locali e le Istituzioni, sostenendone gli interessi generali e la funzione economica e sociale della cooperazione
  • la promozione del movimento cooperativo e dei valori che lo animano
  • l’assistenza tecnica, amministrativa, legislativa, sindacale e finanziaria delle cooperative associate
  • la vigilanza sulle cooperative associate attraverso lo strumento della revisione
    Ad oggi Confcooperative Pavia rappresenta circa 90 cooperative del territorio, un fatturato complessivo delle proprie associate pari a circa 75 milioni di Euro, una base sociale che ammonta a più di 4.000 soci, un computo complessivo di circa 2.000 occupati.

The Chamber of Commerce of Pavia

Pavia Chamber of Commerce Industry Handicraft and Agriculture  is a public body with functional autonomy, which supports and promotes services of general interest to the firms and enterprises located in the province of Pavia. The Chamber offers administration services: archiving and updating of business registers, lists, bars etc. where all the main information on all firms and business are registered; promotional services: support to businesses and the development of the local economy, to improve competitiveness and territorial promotion; monitoring, studies, and analysis of local economic data: providing all necessary information, collected from and provided to businesses, to obtain in-depth knowledge of the socio-economic situation in the area.
Market regulatory functions include promoting and increasing levels of transparency, confidence and equity of economic relations between businesses and between businesses and the general public. The Chamber of Commerce promotes activities that focus on encouraging entrepreneurial training and tuition, facilitated credit for businesses, innovation and transfer of technologies, the protection and safeguard of the environment in relation to manufacturing activities, infrastructure development and the use of the resources within the area. It also focuses on targeted activities that aim to boost the economic development of the area and the level of competitiveness of the local business system at a domestic and international level. Further functions include the administration protocols stipulated by the law (registration of companies, enterprises and professionals and other related procedures) and the promotion of fair and equitable codes of practice for all business contracts, quality standards regulation and controls for local products and the certification of origin of produce, cooperation with local educational institutions with reference to orientation in the workforce.

ASCOM PAVIA

The Merchants’ Association of the Province of Pavia (ASCOM) is a union in which most commercial, tourism and service companies of the Province of Pavia are enrolled.
Ascom groups together more than 7,000 businesses, working with them in attaining their goals, meeting their demands, and creating new projects. Ascom is a part of Confcommercio, the largest Italian organization of tertiary sector businesses.
The Merchant’s Association works toward improving the quality and organization of businesses, paying particular attention to education and training. It seeks shared solutions trade disciplinary problems through assistance and counselling, and difficulties of an environmental, social, political, juridical or economic nature. Essentially, the Association elaborates decisions on a territorial scale with the goal of promoting local development within the economic sectors it represents.
Ascom offers its members concrete initiatives for participating in sector union activities in order to face the changes and challenges in the world of commerce, tourism and service provision. It offers union protection of interests and rights of operators, playing an important role of institutional representation.

Confcooperative Pavia

Confcooperative Pavia is the provincial Union of the Italian Confederation of Co-operatives, the principle recognised body of representation, assistance and protection of co-operatives and social enterprises.
It adheres to the cooperative principles, issued and regularly updated by ICA (International Co-operative Alliance) and the Principles and traditions of the social doctrine of the Roman Catholic Church.
The functions of Confcooperative are:

  • the protection and representation of all member co-operatives in the various sectors (agriculture, construction, production and work, culture and free time, social solidarity, consumerism) with regards local bodies and institutions, sustaining the general interests and economic and social functions of the co-operatives.
  • The promotion of the co-operative movement and its values
  • providing technical, administrative, union and financial assistance to member co-operatives
  • regulatory control of the member co-operatives through inspections

Today Confcooperative Pavia represents around 90 co-operatives in the Province of Pavia. The member co-operatives together boast a turnover of some 75 million Euro, and more than 4,000 partners, providing work for a further 2,000 employees.